Gentile visitatore, questo è un articolo tradotto macchina. Ha perfettamente senso in lingua originale (Repubblica), ed è pienamente supportata dalla letteratura scientifica indipendente. La traduzione, però, è ben lungi dall'essere perfetto e richiede pazienza e fantasia, se si decide di leggerlo.

Drobečková navigace

Curcuma longa L. ( Curcuma longa L.)

Curcuma longa (Curcuma longa)
Curcuma longa ( Curcuma longa )

La curcuma appartiene alla famiglia Zingiberacae e lo zenzero richiama sia l'aspetto che la guarigione. Come uno zenzero, è un'erba robusta fino a 1 m di altezza, che ha uno zenzero simile a un drago sottoterra, ma con un colore e un sapore diverso. Il colore del rizoma di curcuma è molto più intenso dello zenzero rispetto all'arancio. Il gusto è meno ardente e più amaro. Come altri zenzero, il tacchino è una bella pianta tropicale decorativa, che può essere coltivata con un po 'di pazienza come pianta d'appartamento ( istruzioni per la coltivazione ).

La curcuma è uno dei mezzi tradizionali di Ayurveda e TEM utilizzati principalmente come mezzo di infiammazione e diabete. Oggigiorno, viene prestata maggiore attenzione anche alle proprietà antitumorali della curcuma.

Ingredienti curcuma

La curcuma contiene circa il 6% dell'olio essenziale e circa il 5% dei curcuminoidi. Il kurkuminoide più importante è la kurkumin . Non dobbiamo essere così interessati alla chimica che la kurkumin si colloca tra polifenoli e terpenoidi. Basta osservare la molecola: grazie ai suoi doppi legami è conduttiva dal punto di vista e la carica elettrica al suo interno oscilla facilmente da un cerchio fenolico all'altro. Gli anelli fenolici si comportano come le piastre del condensatore e l'intera molecola della curcumina come un risuonatore alla frequenza della luce visibile. Questo è il colore giallo intenso della curcuma.

Grazie alla sua conduttività, la curcumina è un antiossidante molto potente . Gli atomi di ossigeno che sporgono dallo scheletro conduttivo riducono semplicemente i composti ossidati e inattivano i radicali liberi. Quando si misura la forza antiossidante della curcumina, si è riscontrato che la curcumina ad una concentrazione di 15μg / ml del 97% ha inibito la perossidazione lipidica dell'emulsione di acido linoleico ( Ak2008ars ), un effetto antiossidante molto forte. Oltre ai curcuminoidi, la curcuma contiene terpenoidi volatili, di cui il più importante è α- turmeron, β-turmeron e zingiberen.

curcumina
curcumina
α- turmeron
alfa-turmeron
zingiberene
zingiberene

Efficacia della curcuma

radice di curcuma

È assolutamente sicuro dire che la curcuma appartiene alla nostra dieta e il suo uso è salutare . Quando cuciniamo la zuppa, mettiamo dentro il brodo vegetale non solo per ottenere gli ingredienti nelle verdure ma anche per proteggere gli antiossidanti (specialmente la vitamina C) nelle verdure contenute negli altri ingredienti dalla degradazione dell'ossidazione. Mentre la vitamina C funziona principalmente in fase acquosa, la curcumina da curcuma protegge principalmente i grassi. Questo non è il gusto e nemmeno il colore della curcuma, ma il suo effetto antiossidante. Un'incertezza molto maggiore era, tuttavia, circondata dall'effetto sistemico della curcumina.

Kurkumin - una sostanza semplice con farmacodinamica complessa

Curcuma è un eccellente esempio di una pianta in cui è possibile risparmiare molti sforzi e dubbi quando crede nei sistemi di medicina tradizionale (TČM e Ayurveda) e non cercherà prove scientifiche della sua efficacia. Secondo TČM e Ajurvéda, la curcuma è chiaramente la guarigione, mentre la comprensione e la conferma della sua guarigione è scientificamente estremamente difficile per gli esperti. Francamente, non sono contento di questo fatto. Non mi piace il vantaggio dei ciechi credenti, provo una certa insoddisfazione interiore per il fatto che noi scienziati siamo in kurcumy solo per dire finalmente dopo una lunga ricerca "Sì, TCM e Ayurveda avevano ragione". Ma quando dobbiamo riconoscere questo, il caso della curcuma può essere usato come esempio di quanto sia difficile spiegare scientificamente diversi fenomeni evidenti nel regno delle erbe. Curcuma è in realtà molto semplice. Ha solo una sostanza attiva: la curcumina. Più specificamente, turmeron, zingiberen e altri composti di curcuma hanno anche alcuni effetti (si veda, ad esempio, Chen2017ata ), ma la curcumina è di gran lunga la più importante. Diamo un'occhiata a come un singolo tessuto può essere uno scienziato per anni, mentre i ciarlatani indiani e cinesi hanno un sonno tranquillo e, inoltre, la verità.

I sistemi medici tradizionali - TČM e Ajurvéda - attribuiscono alla curcuma un effetto contro l' infiammazione e il dolore , in particolare il dolore articolare e l'artrite reumatoide , oltre a problemi mestruali, problemi digestivi e malattie cutanee esterne. Uno dei buoni articoli scientifici che descrivono queste proprietà non solo nella curcuma ma anche nello zenzero è Lakhan2015zep . Questi attributi attribuiscono la scienza alla curcumina. È stato dimostrato che la curcumina ha una vasta attività antinfiammatoria e antitumorale nel corpo umano ( Sharma2007ppc ). Le pubblicazioni odierne includono Tejada2016whe , secondo cui la curcumina migliora la guarigione delle ferite , lo studio clinico Panahi2017aec , secondo cui la curcumina migliora la salute metabolica dei diabetici e una revisione di Basnet2011cam dedicata all'azione preventiva della curcumina contro il cancro. Ma anche versioni precedenti della metà del 20 ° secolo lo sapevano della kurkumina.

radice di curcuma

A prima vista, gli scienziati erano tutti seduti. Ma solo fino alla conclusione che, contrariamente alle aspettative, il tacchino dal tubo digerente non assorbe il flusso sanguigno, assorbe pochissimo. Gli scienziati hanno già appreso negli anni '80 che la kurkumin non viene assorbita troppo dall'intestino per spiegare le tradizionali indicazioni della curcuma. Le pile di pubblicazioni disponibili sull'effetto positivo della curcumina sembravano improvvisamente eccessivamente ottimistiche. Si pone la domanda su come funziona la curcuma? Negli anni '80 e '90, gli scienziati hanno offerto diverse spiegazioni:

  1. La kurkumin penetra nel corpo in quantità molto maggiore di quanto si pensasse.
  2. La curcumina funziona nel corpo a concentrazioni molto più basse di quanto si pensasse.
  3. L'attività della curcuma è sufficiente per l'azione curativa della curcuma nel tratto digestivo.
  4. Il turmeron, lo zingiberen e altri sono più facilmente assorbiti dalla curcuma.
  5. La curcuma è molto meno efficace del TUM e dell'Ayurveda.

Ognuna di queste possibili spiegazioni aveva i suoi sostenitori e le pubblicazioni che la sostenevano. Così, ad esempio, la possibilità di 3 pubblicazioni incoraggiate che documentano l'effetto positivo della curcumina in pazienti con vari disturbi digestivi , come confermato dallo studio Thamlikitkul1989rdb . L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nel suo parere sulla curcumina, è caduta in una posizione che è sistematicamente inefficace perché non assorbe e guarisce solo il tratto digestivo.

Ma il fatto che il tacchino non assorba è intrinsecamente chimicamente strano. La molecola di curcumina sporgente è un po 'polare ma ancora piuttosto piccola, così come un serpente può strisciare attraverso la membrana lipidica nelle cellule intestinali e da lì nel flusso sanguigno. Perché non è assorbito? Dopo un lungo studio, è giunto alla conclusione che la curcumina assorbe effettivamente, ma affronta il duplice tipo di difesa attiva del nostro corpo dai veleni. La prima difesa è un carrier specifico chiamato BCRP (Breast Cancer Resistance Protein), che pompa la kurkumin nell'intestino. Questa proteina ci protegge da vari veleni e le persone che non capiscono bene spesso - come suggerisce il nome - prendono il cancro al seno . La scoperta di BCRP è stato uno dei trionfi della bioinformatica contemporanea. La seconda difesa contro la curcumina è l'attività delle cellule epatiche che valuta la kurkumin come un sospetto, contrassegnandolo con il residuo di acido glucuronico (che è un glucosio modificato) e pompandolo nell'intestino come glucuronato. Il residuo polare fisso impedisce la ricorsione della curcumina nel sangue e inoltre informa le cellule intestinali che la molecola etichettata deve rimanere non assorbita. Le nostre cellule epatiche non esitano a sacrificare una molecola di glucosio per ogni molecola di curcumina, giusto per essere sicuri che la curcuma rimanga all'esterno. Non sono solo abbastanza per differenziare la curcumina da veleni chimicamente simili.

pepe

Ciò significa che la curcumina rimane sempre fuori dal flusso sanguigno ed è quindi inefficace? Dopo uno studio ancora più lungo, si è scoperto che no. Nel nostro tratto digestivo, ci sono due situazioni in cui la curcumina è ancora assorbita in circolazione. Il primo si verifica quando uno strato viscido si rompe sulla superficie della nostra mucosa digestiva. La nostra superficie digestiva è enorme e, non appena la melma protettiva è disturbata per qualche motivo (ad esempio, una malattia intestinale o uno specifico tipo di cibo che interferisce con lo strato di melma), la molecola di tacchino siero inizia a penetrare nel sangue in quantità tale che il BCRP o il fegato non è abbastanza per pompare fuori. Il secondo caso in cui la kurkumin è in grado di raggiungere la concentrazione di guarigione è quando aggiungiamo il pepe al pasto eccetto la curcuma. Il pepe contiene piperina, che non solo gli conferisce un gusto piccante, ma inibisce principalmente il trasporto della curcuma nell'intestino sotto forma di glucuronato.

Quando mangiamo la curcuma ogni giorno , come fanno di solito gli indiani, diventeremo, ovviamente, pepe o altro cetriolo, e quindi l' eroina entrerà nel flusso sanguigno. Quindi, alla fine, TU e Ajurvéd hanno la verità sui vantaggi di curcuma. Ora, lasciatemi dire che ho semplificato un po 'questa storia, e quando vuoi sapere com'è, puoi leggere le " Ostacoli fisiologici alla consegna orale della curcumina" 2012 ( Berginc2012pbo ). Quindi, se sei interessato a praticare gli effetti curativi della curcumina (elencati nella recente recensione di Kunnumakkara2017cgn ), aggiungi un po 'di pepe al pasto.

Ci dispiace, ma questo articolo non è finito. Corrente, la versione incompiuta non esprime la sua forma definitiva.

Articoli correlati